IRINOX A FIANCO DI IDENTITÀ GOLOSE PER IL PREMIO "NO WASTE 2024": PREMIATO LO CHEF STELLATO NORBERT NIEDERKOFLER

News09 marzo 2024
IRINOX A FIANCO DI IDENTITÀ GOLOSE PER IL PREMIO

Irinox S.p.A. protagonista ad Identità Milano, il congresso gastronomico più importante in Italia, e uno dei più prestigiosi del mondo, si è tenuta la cerimonia della premiazione del premio “No Waste”. Il premio è stato consegnato da Irinox S.p.A. – Società Benefit che ha deciso di sostenere questa iniziativa che riconosce l’impegno nella lotta allo spreco alimentare.

Il premio “No Waste”, giunto alla sua seconda edizione, è andato allo chef stellato Norbert Niederkofler, che da sempre è considerato un’apripista ed un pioniere sul fronte della sostenibilità e di una cucina attenta al rispetto dell’ambiente e, in particolare, all’attenzione nel ridurre lo spreco come sottolineato nella motivazione: “arrivare alle tre stelle è già un’impresa titanica farlo intrepretando il territorio e con una maniacale attenzione alla sostenibilità è un altro traguardo incredibile”

“"Non esiste innovazione senza disobbedienza: la rivoluzione oggi” è il tema di Identità Milano 2024, la tappa italiana di Identità Golose, che si tiene a Milano dall’9 all’11 marzo. Come ogni sarà un importante momento di confronto sul mondo della cucina in tutte le sue dimensioni e che fornirà anche uno sguardo sul futuro.

Il sostegno di Irinox a questa iniziativa rientra nel più ampio progetto dell’azienda “Save The Food”, che mira ad approfondire la conoscenza, la consapevolezza e la diffusione di comportamenti virtuosi nella lotta allo spreco. Oggi, infatti, lo spreco alimentare è un problema complesso, ma dall’enorme peso specifico se consideriamo che ogni anno, secondo i dati della Fao (Food and Agriculture Organization of the United Nations), buttiamo nella spazzatura cibo per un valore di 7 miliardi di euro (1/3 del cibo sprecato) e che questo ha un impatto sull’ambiente perché il 7% delle emissioni totali di CO2 a livello globale dipende dallo spreco. E i dati più recenti dell’Osservatorio Waste Watcher elaborati da Ipsos ci dicono che ogni settimana sprechiamo 500 grammi di cibo. Una fotografia che certifica la necessità di intervenire con urgenza. E Irinox sta lavorando alla costruzione di un Comitato Scientifico per affrontare il problema con una importante matrice scientifica, che elaborerà un percorso di educational per le giovani generazioni e fornirà delle indicazioni utili anche per i professionisti del settore. Un’iniziativa quella all’interno di Identità Golose che è coerente con il percorso dell’azienda, che sostiene anche il premio “Irinox Save The Food”, che all’interno di Mia Fair, la più consolidata fiera internazionale dedicata alla fotografia in Italia, che premierà i giovani artisti con i loro scatti sono riusciti a sensibilizzare con l’arte su un tema tanto delicato.